Ultime news

Scalfaro. Il ricordo di mons. Paglia nell'omelia


I funerali di Oscar Luigi Scalfaro si sono svolti oggi, in forma privata, nella chiesa di S. Maria in Trastevere a Roma, presieduti da monsignor Vincenzo Paglia, arcivescovo di Terni. 
“Nelle ultime parole dette alla figlia Marianna diceva ‘sto bene’”, ha raccontato monsignor Paglia, durante l’omelia aggiungendo che  “pure oggi Scalfaro ci dice da lassu’ ‘Sto bene’, ma ci mancherai, ci manchera’ il tuo rigore e le tue impennate, ma anche la tua umanita’ profonda e l’amore per il paese”. “Quando ieri mattina sono andato a trovarlo lui era consapevole che la morte stava per arrivare. Ma la morte e’ arrivata dolce e senza traumi. Andando da lui, sul suo comodino c’erano la Bibbia, le fonti francescane, la Costituzione e il rosario: ecco, Scalfaro era tutto qui”.  Paglia ha poi sottolineato che “Scalfaro ha amato questa patria terrena con caparbietà’ e tenacia” così come tenace è stata la sua “passione per la difesa della Costituzione, che per lui andava difesa nella lettera e nello spirito, pur con le necessarie modifiche che andavano apportate.” Nelle conclusioni l'arcivescovo ha infine ricordato: “Amava dire: sono figlio di tutta l'Italia , è stato figlio di questo paese e insieme suo grande servitore.”
Posta un commento