Ultime news

Immigrazione: convegno l’Europa dell’integrazione, modelli a confronto

Il ministro per la Cooperazione internazionale e l'Integrazione Andrea Riccardi, in collaborazione con l'Università degli Stranieri di Perugia, ha organizzato una giornata di studi dal titolo "L'Europa dell'integrazione: modelli a confronto". L’appuntamento è per il prossimo 19 novembre a Perugia, nel Palazzo dei Priori. Significativa la sede dell’incontro in quanto la città di Perugia è sede dell'Università degli Stranieri, e per questo luogo privilegiato di integrazione nell'ambito delle comunità giovanili. La giornata tocca temi di importanza fondamentale per la nostra società civile quali l'integrazione degli immigrati nei tessuti socio economici, la trasmissione ai nuovi europei dei valori costitutivi delle nostre società democratiche e la complessa relazione tra identità e alterità. Per quanto riguarda l’integrazione nel  tessuto socio economico, è proprio di questi ultimi giorni la pubblicazione dei dati di CNA che evidenziano la crescita delle imprese gestite dagli immigrati, che hanno raggiunto il 7% del totale per un totale di 440.000 persone.  Anche lo studio di Confesercenti sulle imprese individuali con titolare straniero, riporta una crescita di 13.000 unità nel 2012 con una variazione tendenziale del +6,6%. Una ricchezza per il nostro paese visto che le imprese gestite da stranieri producono circa il 5,7% della intera ricchezza del nostro paese.  Se cresce il peso ed il valore degli immigrati nell'insieme delle forze produttive del nostro paese, cresce al tempo stesso la necessità di gestire al meglio l’integrazione sociale e culturale in modo altrettanto positivo per la crescita del nostro paese. Problema sentito e valorizzato proprio dall'attuale governo di Mario Monti, che ha voluto dedicare a questi temi un nuovo ministero ad hoc. Alla giornata di studi, oltre alla relazione del Ministro Riccardi su “Europa terra di immigrazione”, è attesa quella di Umberto Eco sul tema “Immigrazione e integrazione nelle società globalizzate” e numerosi interventi di esperti che offriranno un quadro delle esperienze europee, in un confronto dialettico con le amministrazioni territoriali ed in particolare con i sindaci e gli amministratori di alcune città. Alla fine della giornata è prevista una tavola rotonda con la partecipazione di Graziano Delrio, Leoluca Orlando, Mara Carfagna, Walter Veltroni e Giampiero D’Alia. Le conclusioni sono affidate a Marco Impagliazzo, prorettore dell'Università per Stranieri di Perugia, nonché presidente della Comunità di Sant’Egidio. La partecipazione è libera, ma è consigliata la registrazione via email all'indirizzo [email protected] Il programma completo è visualizzabile qui