Terremoto nel nord Italia

Fonte: INGV

Nuova scossa nel nord Italia, localizzato dall’Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia nella zona dell’appennino tosco emiliano a 60 km di profondità, nella zona compresa fra Parma, Massa Carrara e Reggio Emilia. Il sisma di magnitudo 5.4 è avvenuto alle ore 15:53. Il sisma è stato avvertito distintamente in diverse città: Genova, Milano, Padova, Pisa, Livorno, Parma, Bolzano,Torino, Firenze e Venezia. Per ora non sono stati segnalati danni gravi anche se in una chiesa di Massa sono crollati calcinacci dal tetto fortunosamente senza colpire le due persone presenti. Si segnalano però alcuni ricoveri per attacchi di panico o per lievi ferite. Molte persone spaventate si sono riversate in strada. Alcune province hanno disposto la chiusura delle scuole domani, al fine di fare una verifica di tutti gli edifici.

Facebooktwitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *