fbpx

A Roma torna La Regina

Non si tratta di una svolta monarchica e matriarcale per il governo di Roma, bensì di uno speciale incarico di consulenza gratuita per l’ex Sovrintendente ai beni archeologici della capitale. Adriano La Regina, classe 1937, dal ’76 al 2004 responsabile delle antichità romane, è attualmente presidente dell’Istituto nazionale di archeologia e storia dell’arte.

La Regina – soprannominato “Signor No” dall’allora sindaco Francesco Rutelli per i ripetuti dinieghi opposti a molti progetti comunali in nome della tutela del patrimonio archeologico – collaborerà a titolo gratuito.
“Mi ha convinto la passione del presidente Corsetti nel mettere ordine nella parte antica di Roma, oppressa dal dilagare di forme incongrue”, ha dichiarato quest’oggi La Regina in una intervista al Corriere della Sera.

Ultimi articoli di Paolo Sassi (vedi tutti)
Facebooktwitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *