fbpx

Siria: fonti della chiesa di Aleppo confermano la liberazione dei due vescovi rapiti ieri

Sarebbero stati liberati i due vescovi rapiti ieri sera nella provincia settentrionale di Aleppo, in Siria. A dare la buona notizia all’agenzia Reuters, mons. Tony Yazigi, parente di uno dei due vescovi rapiti, che ha dichiarato che Paul Yazigi della Chiesa greco-ortodossa e Mar Gregorios Ibrahim della Chiesa assira ortodossa, sarebbero in viaggio verso il patriarcato di Aleppo.
Le autorità di Damasco e i media ufficiali hanno dato molto risalto alla notizia incolpando del rapimento i ribelli “terroristi”, ma responsabili dell’opposizione siriana hanno negato di aver rapito i due e avrebbero dichiarato di essersi attivati per la loro liberazione, cercando di scoprire chi li aveva presi.
Nelle ultime ore sono stati compiuti grandi sforzi per liberare i due vescovi e sarebbero intervenuti i vertici della chiesa russa ortodossa, il ministro degli esteri greco e l’inviato speciale Onu per la Siria Lakhdar Brahimi.

Marco Peroni
Latest posts by Marco Peroni (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *