Cooperazione: Riccardi si recherà in Niger e in Tunisia

Andrea Riccardi, ministro della cooperazione internazionale e l’integrazione, si recherà il 13 e il 14 febbraio in Niger e in Tunisia. A Niamey, incontrerà il presidente Mahamadou Issoufou e il primo ministro Rafini Brigi per parlare della pacificazione del Sahel, dei migranti di transito e della cooperazione bilaterale. A Tunisi, si incontrerà con il presidente Marzouki, il Primo Ministro Hamadi Jebali, e il presidente dell’Assemblea Nazionale Mustapha Ben Jaafar. Proprio ieri il Ministro è intervenuto al XXXII convegno Bachelet organizzato dall’Azione cattolica italiana sul tema: “Italia ed Europa nel nuovo contesto Mediterraneo” affermando che L’Italia deve prendersi le sue responsabilita’ nel Mediterraneo, soprattutto in considerazione dei mutati scenari nel Nord Africa.

Facebooktwitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *