fbpx

Andrea Riccardi riceve le firme raccolte dai Sikh per la liberazione dei marò italiani

Il ministro Andrea Riccardi ha ricevuto questa mattina i promotori, all’interno delle comunità Sikh presenti in Italia, della raccolta di firme per chiedere al governo indiano la liberazione immediata dei due marò italiani detenuti in India, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. La raccolta delle firme da parte della comunita’ sikh e’ iniziata il primo aprile e al momento ne sono state raccolte circa 4mila. Il ministro Riccardi ha espresso grande interesse per questa iniziativa che ” mostra il livello di immedesimazione che i sikh indiani che lavorano nel nostro Paese hanno con le nostre vicende nazionali”. Il ministro Riccardi ha poi sottolineato come tale gesto si inserisca nel percorso iniziato nella conferenza permanente delle religioni dove e’ stata chiesta la collaborazione dei leader religiosi per l’integrazione dei cittadini stranieri in Italia: “I sikh hanno partecipato alla conferenza religione e integrazione che ho indetto chiedendo proprio alle comunita’ religiose di essere mediatori di integrazione dei loro cittadini. E’ molto importante che questa petizione venga proprio da una comunita’ molto laboriosa in Italia e che ha un buon inserimento sociale.” ha concluso il Ministro augurandosi che i nostri maro’ siano presto restituiti alle loro famiglie.

Facebooktwitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *