Ultime news

Nasce a Roma la prima “Cittadella dello sport” fruibile a tutti ...

Dopo circa dieci anni di lavori e l’accordo raggiunto tra il Eur SPA e Campidoglio, il 25 settembre è stato inaugurato un impianto sportivo totalmente pensato per la fruizione anche da atleti disabili. Il tutto era pronto da tempo, ma si attendevano le ultime autorizzazioni per l’apertura. 

E’ un centro altamente specializzato, con impianti polifunzionali completamente senza barriere architettoniche, dove pure persone con difficoltà motorie potranno raggiungere agevolmente ogni locale, dalla piscina al bar.
Si tratta di una struttura che viene a colmare una lacuna nell’offerta sportiva romana. Non esisteva alcun centro sportivo che permettesse ai disabili di avere una così ampia possibilità di praticare discipline sportive autonomamente. C'è ora la piscina coperta accessibile per le persone in carrozzina, una palestra attrezzata per allenarsi nella scherma, per i corsi di danza, una pista di atletica, campi da tennis, calcio, calcetto e torball.
Il Presidente nazionale del Comitato Italiano Paralimpico, Guido Pancalli, nel manifestare la sua soddisfazione per la realizzazione di un suo sogno, ha aggiunto che la “Cittadella dello Sport” rappresenta un esempio di fattibilità per l'Italia intera.
Pancalli ha tenuto a precisare che la struttura non sarà essere riservata ad atleti di alto livello, ma aperta a tutti coloro che amano praticare lo sport, che siano normodotati o disabili, campioni o sportivi della domenica.

Germano Baldazzi

Posta un commento