fbpx

16 luglio 1228: il Poverello di Assisi è canonizzato

Il 16 luglio 1226 Francesco d’Assisi fu proclamato santo da Papa Gregorio IX, che aveva avuto modo di incontrarlo a Roma da cardinale. Era il 1220 e frate Francesco era tornato a Roma per chiedere a Papa Onorio III un nuovo protettore dell’Ordine che aveva da poco fondato, proprio nella persona del cardinale Ugolino.

Gregorio IX fece in modo di proclamarlo santo, senza tanti indugi, a soli due anni dalla morte, alla presenza della madre, madonna Pica, del resto della famiglia, del vescovo Guido di Assisi. Erano presenti alla canonizzazione anche numerosi cardinali e vescovi, con una folla di fedeli e gente comune mai vista prima.

Germano Baldazzi

Facebooktwitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *